Connect with us

Attualità

Spalletti avverte la Spagna: “Abbiamo una voglia matta di mostrare chi siamo”

 ‣ adn24 spalletti avverte la spagna: "abbiamo una voglia matta di mostrare chi siamo"

Luciano Spalletti, il commissario tecnico dell’Italia, ha rilasciato alcune dichiarazioni importanti in vista della partita contro la Spagna a Euro 2024. Spalletti ha enfatizzato l’importanza di ripetere la buona prestazione della prima partita e di affrontare la Spagna, una delle migliori squadre nel calcio mondiale, con determinazione e fiducia nella propria squadra.

“Voglio vedere un’Italia che ripeta la buona prestazione della prima partita: davanti avremo la Spagna, una delle migliori scuole calcistiche al mondo, ma noi abbiamo una voglia matta di far vedere che anche la nostra squadra è importante”.

Ha sottolineato l’importanza del bel gioco e del possesso palla, nonostante le pressioni e l’alta linea difensiva spagnola, suggerendo anche l’uso di verticalizzazioni per superare la loro tattica. Spalletti ha dichiarato che la formazione sarebbe stata annunciata il giorno successivo, prima della partita, poiché non aveva ricevuto notizie aggiornate sugli altri giocatori.

“Siamo vestiti da Giorgio Armani conosciuto in tutto il mondo, si va lì con lo stesso abito, anche se dobbiamo misurarci con una delle scuole più forti. Non vogliamo avere rimpianti di non aver provato a fare le sostre cose, sarà difficoltoso, andremo lì vestiti bene e disposti a sporcarci gli abiti se ce ne fosse bisogno“.

Inoltre, ha parlato della sfida imminente come una delle più importanti della sua carriera, evidenziando che questa partita potrebbe determinare una delle storie significative nel calcio. Ha anche discusso dei rigoristi dell’Italia, menzionando nomi come Scamacca, Retegui, Dimarco, Calafiori e Jorginho, sottolineando l’importanza di avere opzioni pronte nel caso in cui il tiratore designato non si sentisse sicuro.

Spalletti ha espresso fiducia nella sua squadra e ha enfatizzato l’importanza di non avere rimpianti, sottolineando che l’Italia affronterà la sfida con determinazione e prontezza ad adattarsi alle circostanze del gioco.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it