Connect with us

Attualità

Palermo | La città si ferma per ricordare Falcone

 ‣ adn24 palermo | la città si ferma per ricordare falcone

Gli eventi commemorativi in onore del giudice, della moglie e degli agenti di scorta uccisi dalla mafia il 23 maggio 1992 nella strage di Capaci non passano inosservati.

Anche quest’anno, i palermitani si preparano a rendere omaggio alle vittime della tragica strage: il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della loro scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Studenti provenienti da ogni angolo d’Italia si uniranno agli eventi organizzati dalla Fondazione a loro dedicata, con un’attenzione particolare quest’anno ai lavoratori caduti a Casteldaccia. Seguiremo in diretta continua tutti gli appuntamenti previsti per oggi. Una corona d’alloro sarà deposta in onore di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti di scorta.

I ministri dell’Interno, Matteo Piantedosi, e della Giustizia, Carlo Nordio, hanno reso omaggio alle vittime della strage di Capaci del 23 maggio 1992. Davanti alla stele commemorativa a Capaci, lungo l’autostrada che collega l’aeroporto a Palermo, Piantedosi e Nordio hanno deposto una corona d’alloro in memoria dei magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo, e degli agenti di scorta Vito Schifani, Antonio Montinaro e Rocco Dicillo. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio di solidarietà al Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Giovanni Melillo, sottolineando l’importanza di continuare la lotta contro la mafia e il crimine organizzato transnazionale, ispirandosi all’esempio e al sacrificio di Falcone.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it