Connect with us

Cultura

10 cose che (forse) non sai sugli orologi

 ‣ adn24 10 cose che (forse) non sai sugli orologi

Gli orologi sono strumenti affascinanti per misurare il tempo, con una storia ricca di innovazioni e peculiarità. Scopriamo insieme alcune delle curiosità più interessanti sugli orologi più strani del mondo e sulla loro evoluzione.

  1. L’orologio a cucù
  • Nel 1738, Frank Kettner introdusse un’innovazione nei dispositivi della Foresta Nera (Germania) inserendo una suoneria composta da due flauti azionati da piccoli soffietti che imitavano il verso del cuculo. Così nacque l’orologio a cucù.
  1. Orologi con lancette al contrario
  • L’orologio del castello Brancaleoni a Piobbico (PU) ha le lancette che girano al contrario. Anche l’orologio sulla controfacciata del Duomo di Firenze ha una sola lancetta che si muove in senso antiorario.
  1. L’orologio astronomico di Padova
  • Tra i segni zodiacali di questo antico orologio manca la Bilancia. La leggenda narra che il creatore volesse denunciare la mancanza di giustizia, ma in realtà seguì una tradizione astrologica pre-romana che comprendeva solo 11 costellazioni.
  1. Il primo orologio dell’antica Roma
  • Nel 263 a.C., una meridiana fu portata da Catania a Roma, dove rimase in uso per circa un secolo. Tuttavia, era tarata per la latitudine della Sicilia, mostrando così l’ora sbagliata a Roma.
  1. L’ora di Internet (BTM)
  • Nel 1998, Swatch cercò di eliminare il problema dei fusi orari sul web inventando l’ora di Internet, dividendo la giornata in mille unità chiamate battiti. L’invenzione, però, non prese piede.
  1. L’Orologio dell’Apocalisse
  • Creato nel 1947 da scienziati per simboleggiare la vicinanza all’olocausto nucleare, questo orologio indica quanto siamo vicini alla mezzanotte, l’ora della catastrofe. Nel 1947 mancavano 7 minuti e nel 1953 solo 3 minuti alla mezzanotte.
  1. Gli orologi più precisi
  • Gli orologi al cesio, che contano le oscillazioni degli atomi, hanno un margine di errore di 1 secondo ogni qualche milione di anni. Recentemente, un orologio al stronzio ha raggiunto una precisione ancora maggiore, con un margine di errore di 1 secondo ogni 4,5 miliardi di anni, superando l’età della Terra.
  1. L’orologio a gas di Gastown
  • Nel quartiere di Gastown a Vancouver (Canada), si trova un orologio a gas costruito nel 1977. Questo orologio è mosso dal vapore di sfiato del sistema di riscaldamento cittadino ed emette un fischio ogni quarto d’ora.
  1. L’orologio più grande del mondo
  • L’orologio del grattacielo Abraj Al Bait alla Mecca ha un quadrante con un diametro di 43 metri, circa sei volte quello del Big Ben di Londra.
  1. Le ore sui quadranti
    • Gli orologi non hanno sempre avuto 12 ore sul quadrante. Alcune chiese italiane avevano orologi con solo 6 ore, misurando il giorno da un tramonto all’altro. Durante la Rivoluzione francese, gli orologi avevano 10 ore, ciascuna di 100 minuti.

L’orologio è uno strumento che ha subito molte trasformazioni nel corso della storia, e queste curiosità ci mostrano quanto possa essere sorprendente e variegato il mondo degli orologi.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it