Connect with us

Cronaca

Savena (BO) | Nascosto in auto, il gestore del bar conduce all’arresto del ladro

 ‣ adn24 savena (bo) | nascosto in auto, il gestore del bar conduce all'arresto del ladro

Il proprietario di un bar è riuscito a scovare l’autore di alcuni furti ai danni del suo locale, conducendo alla sua cattura da parte della polizia. La sera scorsa, la polizia ha arrestato in flagranza di reato un cittadino senegalese di 46 anni per tentato furto aggravato presso “Il Principe” in via Toscana 32.

Il titolare del bar, che aveva segnalato diversi furti nei giorni precedenti, ha avvistato due individui avvicinarsi al bar e tentare di forzare la porta d’ingresso intorno alle 23:30. Rimanendo nascosto, ha prontamente allertato il numero di emergenza 113, che ha inviato una volante sul posto.

I due sospetti sono fuggiti immediatamente su due biciclette, dirigendosi verso Via Murri. Uno dei due è stato arrestato, mentre l’altro è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Il 46enne è stato condotto negli uffici della Questura, dove ulteriori controlli hanno rivelato che era irregolare sul territorio nazionale e gravato da diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio, tentato omicidio e stupefacenti.

L’uomo è stato arrestato per tentato furto aggravato in concorso con persona rimasta ignota, e questa mattina è previsto il suo processo per direttissima.

In un altro episodio riguardante reati predatori, i carabinieri hanno arrestato un 53enne italiano, ritenuto responsabile della rapina a mano armata presso il negozio Tigotà di Corticella, e probabilmente coinvolto in altri episodi simili. Armato di una pistola scacciacani e con il volto coperto da un casco, l’uomo ha fatto consegnare l’incasso prima di fuggire in moto.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it