Connect with us

Basilicata

Potenza | Appiccato incendio in un’officina, un arresto

 ‣ adn24 potenza | appiccato incendio in un'officina, un arresto

Un uomo di 76 anni è stato arrestato e messo ai domiciliari dai Carabinieri a Lavello (Potenza), accusato di aver appiccato un incendio all’officina di un gommista con l’intento di estorcere.

Le indagini sono state condotte dalla Procura della Repubblica del capoluogo lucano. La compagna dell’uomo, una donna di 46 anni, è stata sottoposta all’obbligo di dimora a Lavello, con l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria.

Secondo quanto emerso dalle indagini, l’uomo avrebbe innescato l’incendio per costringere il gommista a spostare la sua attività, così da agevolare il commercio di prostituzione in due immobili di sua proprietà situati vicino all’officina. Questi immobili sono stati posti sotto sequestro per disposizione del gip di Potenza.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it