Connect with us

Cronaca

Messina | Arrestato 29enne per maltrattamenti e minacce all’ex compagna in gravidanza

 ‣ adn24 messina | arrestato 29enne per maltrattamenti e minacce all'ex compagna in gravidanza

Un uomo di ventinove anni, originario di Messina, è stato detenuto dalla Squadra Mobile per aver perpetrato atti di violenza contro la sua ex compagna. Ripetutamente, l’ha minacciata di morte e l’ha aggredita verbalmente e fisicamente con calci, pugni e schiaffi, anche davanti ai loro bambini.

Questi comportamenti non si sono limitati al periodo di convivenza, ma hanno continuato anche dopo la separazione, che egli non ha mai accettato. Spesso, ha inviato video minacciosi o ha pubblicato foto di armi da fuoco sul suo stato di WhatsApp, alimentando ulteriormente il clima di terrore. In uno dei video inviati dopo la separazione, l’uomo brandiva una pistola.

Le violenze non hanno risparmiato neanche la donna durante la gravidanza, costringendola a vivere in un ambiente di costante oppressione, violenza e umiliazione. L’intervento della sezione della Squadra Mobile specializzata nei reati contro le fasce vulnerabili, unitamente ad approfondimenti investigativi, ha permesso di individuare le responsabilità dell’aggressore. Di conseguenza, la Procura della Repubblica ha chiesto il provvedimento restrittivo al gip che ha applicato la misura della custodia cautelare in carcere.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it