Connect with us

Attualità

Tim inizierà la dismissione della rete in rame

 ‣ adn24 tim inizierà la dismissione della rete in rame

A partire da domani, Tim avvierà il processo di dismissione delle prime 62 centrali interamente in rame, nell’ambito di un’iniziativa finalizzata a promuovere l’adozione delle nuove tecnologie in fibra ottica e a accelerare il processo di digitalizzazione. Questo segna l’inizio del piano di switch-off della rete di accesso in rame, che prevede lo spegnimento graduale di oltre 6.700 centrali entro il 2028, su un totale di circa 10.500 presenti.

Le 62 centrali coinvolte in questo primo intervento si trovano in 54 comuni distribuiti su 11 regioni italiane: Basilicata, Campania, Calabria, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Molise, Puglia, Sicilia, Toscana e Veneto. Lo spegnimento comporterà il trasferimento dei collegamenti attualmente gestiti da queste centrali, tra cui Adsl, Isdn e linee telefoniche Rtg, alla rete Tim di nuova generazione, che è già disponibile totalmente o parzialmente in fibra.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it