Connect with us

Calabria

Gizzeria Lido (CZ) | Tentata estorsione nei confronti dei familiari, arrestato 21enne

 ‣ adn24 gizzeria lido (cz) | tentata estorsione nei confronti dei familiari, arrestato 21enne

I carabinieri di Gizzeria Lido hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di G.A., un 21enne di origine romena, accusato di tentata estorsione. Le indagini, condotte dai carabinieri sotto la direzione della Procura di Lamezia Terme, hanno rivelato che l’uomo, da aprile a maggio 2024, avrebbe minacciato di morte quotidianamente la madre e il fratello per ottenere denaro destinato all’acquisto di sostanze stupefacenti.

La famiglia, esasperata dalle sue condotte violente, ha chiesto aiuto ai carabinieri della Stazione di Gizzeria. Questi sono riusciti a documentare, tra l’altro, che l’indagato, dopo l’ennesimo rifiuto della madre, l’ha sorpresa mentre usciva di casa, le ha versato addosso della benzina contenuta in una bottiglietta di plastica e l’ha minacciata di darle fuoco.

Il Gip del Tribunale di Lamezia Terme, concordando con le prove raccolte durante l’indagine e ritenendo sussistenti gravi indizi di colpevolezza e specifiche esigenze di cautela sociale, ha applicato nei confronti dell’indagato la misura della custodia cautelare in carcere.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it