Connect with us

Cronaca

Agrigento | Si arrende l’uomo che ha accoltellato moglie e figli: bambini gravissimi

 ‣ adn24 agrigento | si arrende l'uomo che ha accoltellato moglie e figli: bambini gravissimi

Una tragedia familiare ha scosso Cianciana (Agrigento). Daniele Alba, un meccanico di 35 anni, ha accoltellato la moglie e i figli, uno dei quali è in gravi condizioni. Dopo l’attacco, ha fatto uscire i familiari dalla casa e si è barricato all’interno. Dopo diverse ore, si è arreso alle autorità.

Le condizioni dei due fratellini, Sarah di 3 anni e Cristian di 7, sono gravissime. Entrambi sono stati trasportati in elisoccorso all’ospedale dei bambini di Palermo e ricoverati in Rianimazione. La moglie di Alba, Anetha, di origini polacche, è stata sottoposta a intervento chirurgico e, pur gravemente ferita, non sarebbe in pericolo di vita.

Per oltre due ore, Daniele Alba ha tenuto in ostaggio la figlia minore, rilasciandola intorno alle 16:00. La bambina, con ferite lievi, è stata subito medicata dal personale del 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, riuscendo infine a convincere Alba ad arrendersi.

Il figlio maggiore è stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico, poiché una delle coltellate al torace avrebbe sfiorato il cuore. La sorellina più piccola, intubata e con un’emorragia cerebrale, è in condizioni disperate.

Secondo una prima ricostruzione, Daniele Alba, con precedenti per violenza domestica, ha accoltellato la moglie e il figlio maggiore prima di farli uscire di casa, tenendo con sé la figlia minore. È stato un operatore del 118 a convincerlo a consegnare la bambina, avvicinandosi con un cestello a una finestra dell’abitazione. La piccola era avvolta in una coperta sporca di sangue, contenente anche un proiettile, suggerendo che l’uomo fosse armato.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it