Connect with us

valle d'aosta

Aosta | Manifesto elettorale di Giorgia Meloni a testa in giù

 ‣ adn24 aosta | manifesto elettorale di giorgia meloni a testa in giù


Durante il 25 aprile, un manifesto elettorale per le elezioni europee di Giorgia Meloni è stato affisso capovolto ad Aosta, mostrando la premier con la testa in giù. Il cartellone era posizionato sotto una pensilina dell’autobus in piazza dell’Arco d’Augusto.

In altre zone della città, sono comparsi graffiti e disegni sui manifesti della premier.

Alberto Zucchi, presidente di Fratelli d’Italia Valle d’Aosta, ha dichiarato all’ANSA: “Stiamo conducendo accertamenti per determinare se il rovesciamento del manifesto sia stato un atto doloso. Riguardo agli atti vandalici, rappresentano un evidente segno di intolleranza civile e politica: mi aspetto che siano condannati dalle istituzioni valdostane”.

Il manifesto rovesciato, fotografato ieri, può essere rimosso senza danni perché non è incollato, ma appeso alla struttura della pensilina dell’autobus. Sui graffi sui manifesti elettorali in altre zone della città, Zucchi ha commentato: “Rivelano, ancora di più oggi, l’intolleranza, l’odio e l’acrimonia nel clima politico. Il rifiuto di certe fazioni di accettare i risultati di un voto democratico è inaccettabile”. Per questo, il presidente di FdI Valle d’Aosta spera che “anche le altre forze politiche prendano posizione. Non si possono sentire certi cori e lodi solo quando certe azioni provengono da una parte”.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it