Connect with us

Cronaca

Bologna | Sgombero, ragazzi sfondano recinzione del cantiere

 ‣ adn24 bologna | sgombero, ragazzi sfondano recinzione del cantiere

Nel parco Don Bosco, nella periferia di Bologna, si è verificata una situazione di alta tensione a causa dello sgombero di manifestanti che protestavano per difendere gli alberi da un progetto di riqualificazione dello spazio verde e della scuola presente nell’area.

Al grido di “vergogna, vergogna”, alcuni ragazzi, apparentemente appartenenti a collettivi diversi dal Comitato Besta, hanno sfondato le recinzioni di un cantiere vicino al parco per entrare nella zona dove gli operai stavano tagliando gli alberi. Purtroppo, alcuni alberi sono stati abbattuti, mentre un ragazzo è salito su un albero, innescando un braccio di ferro con le forze dell’ordine in tenuta antisommossa, che si trovavano anch’esse all’interno del cantiere.

Durante gli scontri, sono stati intonati slogan contro il sindaco Lepore, evidenziando la tensione e la contrarietà della comunità locale rispetto al progetto di riqualificazione e agli interventi in corso nel parco.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960