Connect with us

Campania

Sorrento | Fratelli trovati con hashish in casa. La madre picchia un agente

 ‣ adn24 sorrento | fratelli trovati con hashish in casa. la madre picchia un agente

Un’abitazione di Sorrento è stata teatro di un pomeriggio pasquale movimentato. Gli agenti del commissariato locale hanno effettuato un controllo all’interno della casa, dove risiedevano una donna e i suoi due figli. Durante l’operazione, il figlio più piccolo ha cercato di impedire l’ingresso dei poliziotti richiudendo immediatamente la porta. Successivamente, per distrarre gli agenti, ha lanciato un barattolo dalla finestra. Nel frattempo, la madre ha simulato un malore e, quando un agente si è avvicinato per soccorrerla, lo ha colpito al volto. Nel barattolo recuperato sono stati trovati 90 grammi di hashish. Durante la perquisizione dell’appartamento, sono stati scoperti anche un altro contenitore con una quantità di sostanza stupefacente, uno spinello, un bilancino di precisione, un coltello e 270 euro. I due fratelli, di 21 e 24 anni, sono stati arrestati per detenzione illecita di sostanza stupefacente, mentre il primo è stato anche accusato di resistenza a pubblico ufficiale. La madre, invece, è stata denunciata all’Autorità giudiziaria per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960