Connect with us

Cronaca

Agrigento | Incendio in ospedale, morto un paziente

 ‣ adn24 agrigento | incendio in ospedale, morto un paziente

Un devastante incendio ha colpito l’ospedale “Fratelli Parlapiano” di Ribera, nella provincia di Agrigento. Le squadre dei pompieri del distaccamento di Sciacca sono intervenute prontamente, mentre altre unità sono in arrivo da Santa Margherita di Belìce e da Agrigento. Le forze dell’ordine, compresi i carabinieri e la polizia, sono anche sul posto per gestire la situazione. Le fiamme hanno preso piede tra i reparti di Medicina e Cardiologia, costringendo i pompieri ad evacuare sia pazienti che personale sanitario.

Purtroppo, nel tragico evento, ha perso la vita un paziente di nazionalità rumena, Costica Brustureanu, 53 anni, residente a Canicattì, nell’Agrigentino. Il suo corpo è stato rinvenuto in una delle stanze del reparto di Medicina, teatro dell’incendio. Le fiamme hanno interessato inizialmente il reparto di Medicina, propagandosi successivamente anche a una stanza di degenza al primo piano.

Si sospetta che l’incendio sia stato causato dall’accensione di una sigaretta da parte del paziente deceduto, durante una sessione di ossigenoterapia. Sembra che il paziente abbia rimosso la mascherina, innescando l’esplosione della macchina per l’erogazione dell’ossigeno al momento dell’accensione della sigaretta. Gli altri pazienti ricoverati nel reparto sono stati prontamente evacuati e trasferiti nelle sale del pronto soccorso. Purtroppo, a causa dei danni, un’ala dell’ospedale è stata dichiarata inagibile. Fortunatamente, i vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme nel reparto di Medicina, limitando ulteriori danni.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960