Connect with us

Calabria

Lamezia Terme (CZ) | Il Giudice Clara Trapuzzano minacciata dopo una condanna: “Ti sparo in testa”

 ‣ adn24 lamezia terme (cz) | il giudice clara trapuzzano minacciata dopo una condanna: "ti sparo in testa"

La Giunta esecutiva dell’Anm Lazio ha espresso profonda preoccupazione per l’aggressione subita dalla collega giudice Clara Trapuzzano del Tribunale di Latina, avvenuta nel primo pomeriggio del 26 marzo. Secondo quanto riportato, la giudice Trapuzzano, appena uscita dalla camera di consiglio dopo aver letto il dispositivo di condanna nei confronti di un imputato presente, è stata soggetta a una serie di minacce di morte da parte dello stesso imputato. Quest’ultimo, dopo aver ironicamente applaudito, si è avvicinato pericolosamente alla magistrata, minacciandola di raggiungerla a casa sua e spararle alla testa.

L’Associazione Nazionale Magistrati ha sottolineato che questo episodio rappresenta un ulteriore segnale allarmante riguardo alla sicurezza individuale dei magistrati e alla sicurezza complessiva all’interno degli edifici giudiziari. È stato infatti solo un mese fa l’aggressione subita da un’altra collega del Tribunale civile di Roma, e non è casuale che atti simili coinvolgano spesso giovani donne magistrato, riflettendo una distorsione della realtà sociale rispetto al contesto giudiziario.

Tali comportamenti sono alimentati dal continuo processo di svalutazione della funzione giurisdizionale, un processo che sicuramente non beneficia dell’annuncio recente di sottoporre aspiranti magistrati a valutazione psicologica. L’Anm ha espresso piena solidarietà alla giudice Trapuzzano, auspicando che la questione della sicurezza negli edifici giudiziari diventi un tema centrale e non più eludibile, garantendo la protezione di tutti gli utenti del servizio.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960