Connect with us

Campania

Caserta | Ucciso il fratello di un carabiniere, “ora vogliamo la verità da Schiavone”

 ‣ adn24 caserta | ucciso il fratello di un carabiniere, "ora vogliamo la verità da schiavone"

“Grazie alla collaborazione di Francesco ‘Sandokan’ Schiavone, ora desideriamo scoprire la verità riguardo a mio fratello Salvatore e agli orchestratori del suo omicidio. Credo fermamente che Schiavone conosca la verità”. Queste sono le parole di Gennaro Nuvoletta, fratello di Salvatore, il giovane carabiniere ucciso nel 1982 a soli 20 anni dai Casalesi, desiderosi di vendetta per la morte di un loro membro, Mario Schiavone, cugino di Sandokan.

La tragica vicenda ha visto Salvatore coinvolto in un conflitto a fuoco con i carabinieri, ma in quel giorno egli non era in servizio. Durante l’agguato, che si è rivelato mortale per Salvatore, egli ha anche salvato un bambino, Bruno D’Aria, dai proiettili sparati dai sicari. Gennaro Nuvoletta spera che, grazie alla collaborazione di Schiavone, si possa finalmente fare luce sulla verità dietro l’omicidio di suo fratello e portare giustizia per il suo sacrificio.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960