Connect with us

Cronaca

Brescia | Incendiato un locale di bikers per rivalità tra bande, un arresto

 ‣ adn24 brescia | incendiato un locale di bikers per rivalità tra bande, un arresto

Un recente sviluppo nelle indagini ha portato a un arresto legato all’incendio del Gasoline di Castegnato, un locale frequentato da motociclisti e distrutto dalle fiamme lo scorso ottobre, in provincia di Brescia. Il 42enne Cristian Maffeis è stato arrestato dai carabinieri su ordinanza di custodia cautelare in carcere, con l’accusa di essere il presunto autore dell’incendio avvenuto nella notte del 20 ottobre.

Secondo quanto emerso dalle indagini, dietro l’incendio potrebbe esserci una rivalità tra bande di motociclisti, inclusi vari “Motorcycle Club” bresciani, che avevano avuto attriti in passato.

Le indagini hanno permesso di ricostruire le fasi di preparazione ed esecuzione dell’incendio, suggerendo che Maffeis potrebbe aver agito insieme a un complice non identificato. Questa ipotesi è stata confermata da un testimone oculare e dall’analisi delle immagini a disposizione delle autorità, che hanno individuato la presenza di due persone a bordo dell’autovettura utilizzata dagli autori.

L’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip riflette queste informazioni, stabilendo che Maffeis potrebbe essere uno dei responsabili dell’incendio.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960