Connect with us

Cronaca

Perugia | Costruttore nei guai con il fisco, presunti ricavi mai dichiarati

 ‣ adn24 perugia | costruttore nei guai con il fisco, presunti ricavi mai dichiarati

Dopo anni di evasione fiscale e tentativi di sfuggire alle conseguenze legali attraverso argomentazioni tecniche, un costruttore umbro è stato inizialmente assolto dall’accusa di evasione fiscale, ma la Cassazione ha annullato questa decisione e ha rimandato il caso alla Corte d’Appello. La motivazione dell’assoluzione originaria si basava sull’idea che la vendita degli immobili a un prezzo inferiore al valore di mercato o di costruzione non avrebbe generato reddito o avrebbe generato un reddito così irrisorio da non superare la soglia di punibilità.

Il procuratore generale che ha impugnato la sentenza ha evidenziato diversi elementi a carico dell’imputato, tra cui l’esistenza di ricavi e fatturati per un totale di 395.000 euro nell’esercizio 2015 e l’omessa presentazione della dichiarazione dei redditi dal 2011 al 2015, oltre alla mancanza di documentazione fiscale durante l’indagine. La Cassazione ha ritenuto fondato il ricorso presentato dal procuratore generale e ha annullato la sentenza, ordinando un nuovo processo presso la Corte d’Appello di Perugia.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960