Connect with us

Attualità

Burgio (AG) | “Vietato sprecare l’acqua”, ordinanza del sindaco

 ‣ adn24 burgio (ag) | "vietato sprecare l'acqua", ordinanza del sindaco

Per affrontare la grave situazione di emergenza idrica, il sindaco di Burgio, un comune nell’entroterra agrigentino con una popolazione di circa 2.650 abitanti, ha emesso un’ordinanza per promuovere un uso responsabile e consapevole dell’acqua potabile.

Il provvedimento, firmato da Vincenzo Galifi, impone a tutti i cittadini di utilizzare l’acqua in modo parsimonioso, riservandola esclusivamente per scopi alimentari e igienico-sanitari. Di conseguenza, è vietato utilizzare l’acqua potabile per lavare cortili e piazzali, pulire le auto, riempire vasche e fontane, o irrigare prati e giardini.

È consentito innaffiare le piante domestiche solo con l’acqua già utilizzata per lavare frutta e verdura. Per la pulizia dei pavimenti, il sindaco suggerisce di utilizzare l’acqua di condensa dei climatizzatori.

Inoltre, si richiede ai residenti di riparare eventuali perdite d’acqua nelle proprie abitazioni e di installare dispositivi frangigetto sui rubinetti. È previsto l’utilizzo di lavastoviglie e lavatrici solo a pieno carico, e si incoraggia l’uso della doccia rispetto al bagno in vasca. Infine, si raccomanda di chiudere il rubinetto mentre ci si lava i denti o si fa la barba.

Il sindaco avverte che il mancato rispetto delle disposizioni comporterà sanzioni amministrative pecuniarie, con importi che variano da 25 a 500 euro per ogni violazione commessa.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960