Connect with us

Cronaca

Varese | Arrestato amministratore per frode transnazionale: 50 milioni € di iva evasa

 ‣ adn24 varese | arrestato amministratore per frode transnazionale: 50 milioni € di iva evasa

I Finanzieri del Comando Provinciale di Varese hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Busto Arsizio, su richiesta della Procura Europea – sede Milano, nell’ambito di un’indagine sulle cosiddette “frodi carosello” all’IVA. L’indagine della Guardia di Finanza di Gallarate ha scoperto un articolato meccanismo di frode nel settore del commercio di air pods, hard disk e hardware informatici, con l’emissione di fatture per operazioni inesistenti per evadere l’IVA, sottraendo al fisco 50 milioni di euro.

La frode carosello coinvolge società cartiere che importano beni dall’Unione Europea e li rivendono senza pagare le tasse, permettendo di inserire nel mercato merce a un prezzo inferiore, distorcendo la concorrenza e danneggiando gli altri imprenditori.

L’indagine ha individuato il tramite tra le società estere, quelle italiane coinvolte e i clienti finali della merce acquistata in modo fraudolento, consentendo l’importazione di oltre 3 milioni di componenti informatici.

Durante l’arresto, sono stati sequestrati due orologi di lusso Rolex, numerosi smartphone e supporti informatici utilizzati per le operazioni fraudolente. Sono stati anche ritirati tre fucili detenuti con porto d’armi, con la comunicazione all’Autorità prefettizia per la revoca della licenza.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it