Connect with us

Sport

Procura di Milano apre un fascicolo sull’Inter: “Iscrizione irregolare”

 ‣ adn24 procura di milano apre un fascicolo sull'inter: "iscrizione irregolare"

La Procura di Milano ha aperto un fascicolo contro l’Inter a seguito dell’esposto presentato dalla ‘Fondazione Jdentità Bianconera’ riguardante presunte irregolarità nell’iscrizione dei nerazzurri all’ultimo campionato. Attualmente non ci sono indagati né ipotesi di reato, ma il caso è stato assegnato dal Procuratore della Repubblica Marcello Viola ai sostituti procuratori Giovanni Polizzi, Pasquale Addesso e Roberta Amadeo.

Il loro compito sarà quello di valutare la fondatezza delle accuse mosse dalla Fondazione.La ‘Fondazione Jdentità Bianconera’ ha coinvolto un team legale di 20 avvocati e un gruppo di esperti in revisione contabile e analisi finanziaria per sostenere l’esposto.

Le accuse si basano su presunte irregolarità e reati fallimentari che potrebbero aver compromesso la continuità aziendale dell’Inter, violando l’articolo 38 del codice della crisi d’impresa. Questo potrebbe portare alla richiesta di “liquidazione giudiziale” presso il Tribunale fallimentare.L’esposto è stato inviato anche alla Covisoc, la Commissione di vigilanza della FIGC, contestando la mancanza dei requisiti minimi per l’iscrizione al campionato da parte dell’Inter.

La situazione finanziaria dell’Inter, inclusa la recente acquisizione da parte di Oaktree, sarà oggetto di verifica. Secondo la Fondazione, i bilanci degli ultimi sei anni evidenziano risultati costantemente negativi, richiedendo continui apporti di nuovo capitale per ripianare le perdite.La verifica della Procura di Milano stabilirà se le prove presentate siano fondate o meno.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it