Connect with us

Cronaca

Catania | Movida Sicura, Controlli nel Centro Storico e all’Etna Comics: Sanzioni e Prevenzione

 ‣ adn24 catania | movida sicura, controlli nel centro storico e all'etna comics: sanzioni e prevenzione

Come ogni weekend, anche in questo appena trascorso, le forze di polizia hanno effettuato specifici servizi di presidio e controllo delle zone del centro storico cittadino.

Sicurezza all’Etna Comics

Gli interventi si sono concentrati nell’area di Piazza Bellini e nelle zone limitrofe, coinvolgendo agenti della Questura di Catania, militari della Guardia di Finanza, operatori della Polizia Scientifica e unità di rinforzo del reparto mobile, coordinati da un ufficiale di pubblica sicurezza della polizia. Nelle ore serali, le pattuglie della polizia hanno monitorato le vie adiacenti l’evento Etna Comics, Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e della Cultura Pop, che ha richiamato circa 60.000 partecipanti, richiedendo particolare attenzione per garantire il corretto e sereno svolgimento della manifestazione.

Sanzionati Nove Parcheggiatori Abusivi

Durante il fine settimana, sono stati sanzionati nove parcheggiatori abusivi dagli agenti dell’UPGSP, in un’azione di controllo del territorio per contrastare l’illegalità diffusa. Le moto volanti della polizia hanno individuato nove pregiudicati in diverse vie e piazze del centro, sorpresi a compiere manovre e gesti inequivocabili rivolti agli automobilisti. Quattro di loro hanno violato il DACUR, il divieto di accesso in determinate aree urbane.

In particolare, sono stati sanzionati due parcheggiatori abusivi, un 46enne catanese e un 40enne marocchino, in via Pacini; un 53enne catanese in Piazza Borsellino; due uomini catanesi, di 36 e 60 anni, in via Lavandaie e in Piazza Montessori, denunciati per inosservanza del DACUR, così come un 43enne catanese in via Dusmet. Inoltre, un 23enne catanese è stato trovato in via Alcide De Gasperi con altri due catanesi di 30 e 43 anni, sanzionati per attività di parcheggiatori abusivi.

Controlli alla Circolazione Stradale

In Piazza Bellini, le forze di polizia hanno vigilato sulle condotte degli avventori e contrastato lo spaccio di stupefacenti e l’abuso di alcolici tra i giovani. La loro presenza ha prevenuto la sosta selvaggia e l’accesso di motocicli nella zona pedonale. Sono state identificate 89 persone, di cui 15 con precedenti penali, e controllati 42 veicoli. Con l’ausilio della polizia locale, sono state contestate diverse violazioni al codice della strada.

Nel quartiere San Cristoforo, Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia e via Vittorio Emanuele, i carabinieri hanno attuato un’azione di prevenzione e contrasto alla criminalità, con il controllo di 39 persone e 19 veicoli. Sono state riscontrate 8 contestazioni per un totale di 2567 euro, riguardanti la mancata copertura assicurativa, l’assenza di revisione periodica e il divieto di sosta.

Due Giovani Segnalati come Assuntori

Sono state effettuate 5 perquisizioni personali, di cui 4 con esito negativo, per la ricerca di sostanze stupefacenti, armi o oggetti atti a offendere. Due giovani, un 22enne e un 19enne, sono stati sorpresi a fumare uno spinello contenente marijuana in Piazza Federico di Svevia. La perquisizione ha portato alla scoperta di altri 2 grammi di marijuana nella tasca di uno dei due.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it