Connect with us

Cronaca

Roma | Si chiamava Daniele Iammartino, il papà vittima dell’incidente stradale su Via Casilina

 ‣ adn24 roma | si chiamava daniele iammartino, il papà vittima dell'incidente stradale su via casilina

Daniele Iammartino, 33 anni, è deceduto dopo un tragico incidente stradale che lo ha visto coinvolto in un impatto fatale con un’auto. Il padre di una bambina è stato investito lo scorso tre giugno tra via Guglielmo Fioramonti e la via Casilina, nei pressi del comune di Labico, alle sei del mattino.

Dopo le prime cure, date la gravità delle lesioni, è stato trasferito d’urgenza all’Ospedale Umberto I, in condizioni critiche. Nonostante i tentativi dei medici, Daniele non è riuscito a sopravvivere e il suo cuore ha cessato di battere nella serata del cinque giugno.

Il conducente dell’auto coinvolta nell’incidente, un uomo di 38 anni, sarà indagato per omicidio stradale, come prassi in casi del genere. Sarà fondamentale l’analisi delle telecamere di sicurezza posizionate all’ingresso della stazione ferroviaria per chiarire la dinamica dell’accaduto.

Daniele Iammartino, recentemente trasferitosi a Labico da Artena, è stato descritto come una persona tranquilla. Si era stabilito in una casa vicino alla stazione ferroviaria per poter raggiungere facilmente il lavoro in un bar a Roma, come faceva tutte le mattine.

Con la sua morte, sale a 63 il numero di vittime sulle strade di Roma e provincia dall’inizio del 2024. L’ultima tragedia ha avuto luogo a Tor Tre Teste, dove un motociclista ha perso la vita in un incidente stradale. Mentre solo pochi giorni prima, Valter Grossi, 65 anni, era morto in un incidente sulla A24, tra le uscite Tor Cervara e viale Togliatti.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it