Connect with us

Sport

UFFICIALE | Antonio Conte nuovo allenatore del Napoli

 ‣ adn24 ufficiale | antonio conte nuovo allenatore del napoli

Antonio Conte è ufficialmente il nuovo allenatore del Napoli.

L’annuncio formale del club è arrivato dopo che quello ufficioso era stato già diffuso martedì sera con una foto a Roma che lo ritraeva accanto al presidente Aurelio De Laurentiis, all’uscita di uno dei più esclusivi ristoranti della Capitale.

Il messaggio di De Laurentiis: “Orgoglioso di Conte, top coach e leader”

“È un giorno speciale, assolutamente!” ha dichiarato l’ex ct della Nazionale all’ingresso della FilmAuro, dove si è recato questa mattina per l’ultimo incontro con il presidente.

“Sono molto orgoglioso che il nuovo allenatore del Napoli sia Antonio Conte,” ha scritto De Laurentiis nel post su X che ufficializza l’arrivo del neo allenatore. “Antonio è un top coach, un leader, con il quale sono certo che potrà iniziare la rifondazione necessaria dopo il ciclo che ci ha portato a vincere lo scudetto lo scorso anno. Oggi si apre un nuovo importante capitolo nella storia del Napoli.”

Conte ha firmato un contratto triennale, valido fino al 2027, senza clausole di uscita, dimostrando la sua convinzione nel progetto partenopeo. Le voci che attribuivano il suo sì anche alla mancanza di alternative come Juventus e Milan vengono così smentite, aspettando che a parlare siano il mercato e il campo.


Conte guadagnerà oltre 6 milioni netti a stagione, con bonus legati a obiettivi come la qualificazione in Champions League e la possibile vittoria dello scudetto. Vent milioni lordi annui comprendono anche le remunerazioni dello staff, tra cui il fratello Gianluca (match analyst), il vice storico Stellini, i preparatori atletici Costantino Coratti e Stefano Bruno, e Lele Oriali come team manager.

L’iter burocratico è stato completato con la documentazione già siglata e scambiata tramite PEC e firma elettronica. La nota ufficiale del club ha chiuso un cerchio di indiscrezioni, dando il via alla nuova avventura in azzurro del tecnico, che torna in Italia tre anni dopo aver condotto l’Inter alla conquista dello scudetto e aver guidato il Tottenham in Premier League.

Le prime indicazioni di Conte sul mercato
L’obiettivo di Conte non è ricostruire ma rinvigorire la squadra reduce da una stagione difficile, con qualche innesto funzionale affiancato a conferme chiave (da Buongiorno in difesa a Lukaku in attacco, oltre a big come Kvara e Di Lorenzo). Al resto penserà lui, esperto nel far rendere al meglio una rosa.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it