Connect with us

Lifestyle

Attività sportiva estiva: benefici e rischi

 ‣ adn24 attività sportiva estiva: benefici e rischi

L’estate porta con sé una crescente voglia di fare sport all’aria aperta. Tuttavia, sebbene l’attività fisica sia benefica a tutte le età, un’improvvisa intensificazione durante la stagione estiva senza un’adeguata preparazione può aumentare il rischio di infortuni a legamenti, muscoli e ossa.

“Quando parliamo di over-use,” spiega Alberto Momoli, presidente della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (Siot), “ci riferiamo a gesti atletici ripetuti con carichi eccessivi sulla struttura muscolo-scheletrica, spesso dovuti a una scarsa preparazione atletica. Questi microtraumi ripetitivi possono ostacolare la capacità dei tessuti di autoripararsi.”

Simone Ripanti, segretario Siot, raccomanda una preparazione fisica adeguata, l’uso di calzature idonee e l’importanza del riposo tra le sessioni sportive per evitare stress muscolo-tendinei.

  • Running: Sovraccarico del piede (metatarsalgia), fascite plantare, infiammazioni del ginocchio.
  • Calcio e Calcetto: Tendinopatie del ginocchio, tendinite del tendine di Achille, pubalgie.
  • Padel e Tennis: Epicondilite (gomito del tennista), infiammazioni della cuffia dei rotatori, sovraccarichi della colonna vertebrale.
  • Golf: Lombalgia, epitrocleite (gomito del golfista), infiammazioni dei tendini della cuffia dei rotatori, tenosinovite del polso.
  1. Preparazione Graduale: Incrementare l’attività fisica gradualmente per evitare sovraccarichi improvvisi.
  2. Attrezzatura Adeguata: Utilizzare calzature e attrezzi adatti allo sport praticato.
  3. Riposo: Alternare giorni di attività con giorni di riposo per permettere ai muscoli e tendini di recuperare.
  4. Idratazione: Mantenere un’adeguata idratazione per supportare la funzione muscolare.
  5. Stretching: Eseguire esercizi di stretching prima e dopo l’attività sportiva per prevenire lesioni.

Seguendo questi consigli, è possibile godersi i benefici dell’attività sportiva estiva riducendo al minimo i rischi di infortuni e sovraccarichi.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it