Connect with us

Cronaca

Milano | Cinquanta individui circondano gli agenti di polizia per ostacolare un arresto

 ‣ adn24 milano | cinquanta individui circondano gli agenti di polizia per ostacolare un arresto

Se la sono vista brutta i poliziotti intervenuti in via Solari, giovedì sera, per tentare di placare una donna decisamente su di giri, che stava danneggiando un bar. A un certo punto, per difenderla dal fermo, si sono presentati tre giovani, tra cui il figlio, e poi ancora diverse altre persone, che hanno messo in difficoltà gli agenti, nel frattempo aumentati di numero. Alla fine, lei e i tre ragazzi sono stati arrestati.

Tutto è iniziato verso le otto e mezza con una chiamata da parte dell’Harmony Café, situato in via Solari quasi all’incrocio con via Stendhal. Veniva riferito che una donna (una colombiana di 39 anni) si stava mostrando molto agitata e stava danneggiando il locale. All’arrivo della pattuglia, i due agenti hanno trovato la donna all’esterno, che però è subito rientrata e ha ricominciato a distruggere vari oggetti. I poliziotti hanno provato a calmarla ma, a quel punto, sono sopraggiunti tre ragazzi: il figlio 20enne della donna e due amici di lui, un 19enne e un 22enne. Tutti risultati con precedenti.

I giovani hanno minacciato i poliziotti (“pezzi di m…”, “vi squartiamo” e altre frasi del genere) e ne è nata una colluttazione, durante la quale un agente è rimasto ferito (portato al Fatebenefratelli, ne avrà per 6 giorni). Una residente nella zona ha avvertito il 112 di quanto stava avvenendo, specificando che i poliziotti si trovavano in difficoltà. Sono quindi arrivate sul posto altre quattro pattuglie.

Ed è a quel punto che gli agenti sono stati quasi circondati da una cinquantina di persone, nell’intento di provare a impedire il fermo della donna e dei ragazzi. Intento inutile, perché lei e i tre giovani sono stati arrestati (per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni) e portati a San Vittore.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it