Connect with us

Abruzzo

L’Aquila | Arriva “La Factory – Agency” di Gabriele Cirilli

 ‣ adn24 l'aquila | arriva "la factory - agency" di gabriele cirilli

Dopo due anni a San Salvo (Chieti), la scuola di alta formazione professionale promossa da Gabriele Cirilli si trasferisce all’Aquila, capoluogo dell’Abruzzo.

Il progetto artistico e culturale dell’attore troverà spazio in diverse sedi cittadine, tra cui il Teatro dell’Accademia delle Belle Arti, il Conservatorio, e altri luoghi ancora da definire. L’obiettivo rimane immutato: formare nuovi attori e professionisti dello spettacolo nel corso di due anni, avvalendosi dell’insegnamento di professionisti del settore. “Desidero esprimere la mia gratitudine al Comune dell’Aquila, in particolare al sindaco Pierluigi Biondi e all’assessore Vito Colonna, per averci concesso questa importante opportunità,” ha dichiarato Gabriele Cirilli in conferenza stampa.

“La nostra crescita è tangibile: ogni anno abbiamo accesso a location sempre più prestigiose e possiamo contare su insegnanti sempre più qualificati. La nostra scuola non si limita a formare professionisti, ma si impegna anche a introdurli nel mondo dello spettacolo, coinvolgendoli in varie produzioni. E, soprattutto, mantiene sempre le sue promesse.” A testimonianza del successo del progetto, gli attori del primo biennio sono stati selezionati per entrare a far parte de ‘La Factory – Agency’, un’agenzia che li assisterà nel mondo del lavoro ora che hanno ottenuto il diploma. I profili degli artisti sono già visibili sul sito Factorygroup.it. “Abbiamo accolto con grande entusiasmo questa opportunità,” ha commentato il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi.

“Ospitare all’Aquila la scuola di alta formazione professionale nelle arti sceniche fondata dal nostro concittadino Gabriele Cirilli, oltre a riempirci di orgoglio, ci consente di arricchire l’offerta formativa artistica della città.” La collaborazione tra le istituzioni culturali aquilane, come il Teatro Stabile d’Abruzzo, l’Accademia delle Belle Arti e il Conservatorio Alfredo Casella, contribuisce a rafforzare ulteriormente il percorso di rilancio culturale avviato dall’amministrazione comunale già nel 2017 e culminato con la designazione dell’Aquila a Capitale Italiana della Cultura 2026.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it