Connect with us

Attualità

Papa Francesco chiede scusa: “Non volevo offendere nessuno”

 ‣ adn24 papa francesco chiede scusa: "non volevo offendere nessuno"

Papa Francesco ha chiesto scusa a chiunque si sia sentito offeso dalle sue parole, dopo che un comunicato della Sala Stampa del Vaticano ha reagito alle dichiarazioni del Pontefice trapelate durante un incontro con i vescovi, in cui aveva usato il termine “frociaggine” per descrivere la situazione nei seminari. La nota sottolinea che il Papa non intendeva usare un linguaggio omofobo e ribadisce che la Chiesa cattolica è aperta a tutti.

Il comunicato afferma che il Papa “è al corrente degli articoli usciti di recente circa una conversazione, a porte chiuse, con i vescovi della Cei. Come ha avuto modo di affermare in più occasioni, nella Chiesa c’è spazio per tutti, per tutti! Nessuno è inutile, nessuno è superfluo, c’è spazio per tutti. Così come siamo, tutti”. Il Papa, continua la nota, non ha mai inteso offendere o esprimersi in termini omofobi, e rivolge le sue scuse a coloro che si sono sentiti offesi per l’uso di un termine, riferito da altri.

“Papa Francesco è al corrente degli articoli usciti di recente circa una conversazione, a porte chiuse, con i vescovi della Cei.”

“Nella Chiesa c’è spazio per tutti, per tutti! Nessuno è inutile, nessuno è superfluo, c’è spazio per tutti. Così come siamo, tutti”.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it