Connect with us

Campania

Campania | Nuovo sequestro da  200 milioni per i fratelli Pellini

 ‣ adn24 campania | nuovo sequestro da 200 milioni per i fratelli pellini

I fratelli Giovanni, Cuono e Salvatore Pellini, imprenditori di Acerra, in provincia di Napoli, operanti in diversi settori economici, tra cui la gestione del recupero, smaltimento e riciclaggio di rifiuti urbani e industriali, sono stati colpiti da un nuovo maxi sequestro dal valore di 200 milioni di euro.

La notifica del provvedimento è stata effettuata dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Napoli, contemporaneamente a un ordine di dissequestro e restituzione emesso dalla Cassazione.

Il nuovo decreto di sequestro è stato emesso dalla sezione per l’applicazione delle misure di prevenzione del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura, in particolare del procuratore Nicola Gratteri e del coordinatore della DDA Rosa Volpe.

Questo nuovo provvedimento è una ripetizione del precedente e è stato possibile grazie al fatto che l’annullamento del primo sequestro da parte della Cassazione è avvenuto per motivi puramente formali, ovvero il deposito tardivo della sentenza della Corte d’Appello. I nuovi accertamenti economico-patrimoniali svolti dal GICO della Guardia di Finanza di Napoli hanno confermato la pericolosità sociale degli imprenditori di Acerra e la chiara discrepanza tra i beni posseduti e i redditi dichiarati al Fisco.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it