Connect with us

Cronaca

Bolzano | Sala scommesse distrutta: danni per 50mila euro e minacce

 ‣ adn24 bolzano | sala scommesse distrutta: danni per 50mila euro e minacce

La scorsa notte, intorno all’una e mezza, un uomo albanese di 42 anni, residente a Tuenno, ha causato gravi danni in una sala Vlt per giochi e scommesse a Bolzano, situata in via Innsbruck. Gli addetti alla sicurezza del locale hanno allertato la polizia dopo aver notato il suo comportamento strano.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo ha perso il controllo dopo aver consumato diverse birre. Visibilmente alterato, ha prima urinato su una delle macchinette, per poi iniziare a urlare e distruggere mobili e attrezzature della sala. I danni stimati ammontano a circa 50.000 euro. Non appena sono arrivate le pattuglie, l’uomo ha tentato la fuga ma è stato prontamente catturato poco distante da Ponte Campiglio. Durante l’arresto, ha opposto resistenza e ha ferito uno dei poliziotti con calci e pugni.

Condotta in questura, l’uomo ha continuato a minacciare gli agenti, dichiarando di voler vendicarsi una volta fuori. È stato quindi arrestato con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato. Considerata la gravità dei fatti e i precedenti penali dell’uomo, il questore di Bolzano, Paolo Sartori, ha emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Bolzano per 4 anni e un divieto di accesso a tutti gli esercizi pubblici della provincia per 3 anni. La sua situazione sarà segnalata anche alla Questura di Trento per la revoca del permesso di soggiorno.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it