Connect with us

Cronaca

Australia | Uomo nudo in aereo: volo costretto a fare dietrofront

 ‣ adn24 australia | uomo nudo in aereo: volo costretto a fare dietrofront

Un volo di linea della Virgin Australia, partito da Perth e diretto a Melbourne, è stato costretto a rientrare un’ora dopo il decollo a causa di un passeggero che, inspiegabilmente, si è spogliato e ha iniziato a correre per la cabina, facendo cadere un membro dell’equipaggio che tentava di bloccarlo.

Dopo l’atterraggio di emergenza all’aeroporto di Perth, la polizia federale è salita a bordo e ha arrestato l’uomo. Una portavoce della Virgin Australia ha confermato l’incidente, spiegando che il volo, che normalmente dura tre ore e mezza, è stato interrotto a causa di un passeggero “disturbante”, e ha ribadito che la sicurezza dei passeggeri e dell’equipaggio è la massima priorità della compagnia. La compagnia ha inoltre chiesto scusa agli altri passeggeri per l’accaduto.

Un testimone ha raccontato al Guardian Australia quei momenti di caos, descrivendo come il passeggero, dopo circa un’ora di volo, ha iniziato a correre nudo attraverso l’aereo verso la parte anteriore, travolgendo un membro del personale di volo e provocando urla e panico tra i passeggeri. Il testimone ha descritto l’esperienza come angosciante, temendo inizialmente che si trattasse di un attentato.

Grazie all’intervento di alcuni passeggeri, il personale di bordo è riuscito a immobilizzare l’uomo fino all’atterraggio. L’uomo è stato successivamente portato in ospedale per controlli sulla sua salute mentale e sarà convocato davanti alla corte dei magistrati di Perth per rispondere delle sue azioni, anche se le accuse specifiche devono ancora essere definite.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it