Connect with us

Abruzzo

San Giovanni Teatino (CH) | Bimba di 8 anni scomparsa nel nulla dopo pranzo con i parenti: c’è un sospetto

 ‣ adn24 san giovanni teatino (ch) | bimba di 8 anni scomparsa nel nulla dopo pranzo con i parenti: c'è un sospetto

La polizia la sta cercando ovunque. Sono ore di ansia e apprensione a San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti, dove è scomparsa una bambina di 8 anni. Della piccola non si hanno più notizie da domenica 26 maggio. Finora, si sa che la bimba era affidata alcuni giorni a settimana agli zii, dopo che il tribunale aveva sospeso la potestà genitoriale ai genitori, arrestati lo scorso aprile. Da ieri, però, si sono perse le sue tracce.

La bambina era stata affidata dal tribunale dei minori dell’Aquila a una comunità, ma durante il weekend poteva essere ospitata dai parenti in determinate fasce orarie. La scomparsa è avvenuta durante uno di questi affidi e è stata segnalata immediatamente alle forze dell’ordine.

Alcune settimane fa, i genitori e il fratello maggiore della bambina sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione nella loro casa a San Giovanni Teatino, gli investigatori hanno trovato armi e panetti di hashish, nascosti anche nella camera dove la bambina dormiva. In seguito a questi arresti, il tribunale per i minori ha affidato la piccola a una comunità, consentendole però di trascorrere alcune ore e i fine settimana con gli zii.

Al momento, l’ipotesi più accreditata dagli inquirenti è che la bambina sia in fuga con un parente. Si tratta di un drammatico sospetto su cui sarà necessario fare chiarezza.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it