Connect with us

Cronaca

Ancona | Mamma e figlio morti in casa: l’allarme dei vicini per il cattivo odore

 ‣ adn24 ancona | mamma e figlio morti in casa: l'allarme dei vicini per il cattivo odore

Una tragica scoperta è stata fatta ieri sera a Chiaravalle, comune in provincia di Ancona, nell’appartamento di via Antonio Gramsci. I vicini, preoccupati per un odore sgradevole proveniente dal pianerottolo, hanno dato l’allarme. Quello che è seguito è stato macabro: due corpi giacevano a terra, accanto a loro dei coltelli. Le vittime sono risultate essere una donna di 79 anni, Loredana Molinari, e suo figlio di 54 anni, Maurizio Bucciarelli, entrambi di nazionalità italiana.

Secondo quanto riportato dai vicini, le vittime erano persone riservate e poco propense a interagire con gli altri residenti. È stata avanzata l’ipotesi che si tratti di un omicidio seguito da un suicidio, ma le indagini sono in corso per confermare tale supposizione. Il medico legale ha esaminato i corpi sul posto, rilevando ferite da taglio, mentre all’interno dell’abitazione sono stati trovati tracce di sangue e i coltelli.

Loredana Molinari, nonostante l’età avanzata, non sembrava avere problemi di salute e risultava autosufficiente, mentre suo figlio Maurizio era impiegato presso una banca. Entrambi raramente uscivano dall’appartamento e da giorni nessuno li aveva visti. Le forze dell’ordine e i vigili del fuoco, intervenuti dopo la segnalazione dei vicini, li hanno trovati in uno stato avanzato di decomposizione.

L’appartamento è stato sigillato per consentire le indagini, mentre i corpi di Maurizio Bucciarelli e Loredana Molinari sono stati trasferiti all’obitorio dell’ospedale regionale di Torrette. Oggi è prevista l’autopsia per determinare le cause esatte della morte e la dinamica degli eventi che hanno portato a questa tragedia.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it