Connect with us

Sport

Sport | Parigi 2024: in Grecia la cerimonia di accensione

 ‣ adn24 sport | parigi 2024: in grecia la cerimonia di accensione


Inizia il viaggio del sacro fuoco delle Olimpiadi verso Parigi 2024. Mercoledì parte il conto alla rovescia con meno 100 giorni, e la fiamma olimpica che brucerà per tutta la durata dei Giochi Olimpici in Francia questa estate sarà accesa oggi a Olimpia, in Grecia, durante una cerimonia che si ispira alle tradizioni dell’Antica Grecia.

La fiamma olimpica giungerà ad Atene prima della cerimonia di consegna al Comitato organizzatore di Parigi 2024, presso lo Stadio Panatenaico venerdì 26 aprile, con inizio dell’evento alle 17:30. Dopo la cerimonia, passerà la notte presso l’ambasciata di Francia ad Atene, per poi salire a bordo della Belem il giorno successivo. Questa nave storica, varata per la prima volta nel 1896, si dirigerà verso Marsiglia, in Francia, dove arriverà in pompa magna l’8 maggio.

L’origine della fiamma olimpica risale alle cerimonie degli antichi Giochi, svoltisi proprio a Olimpia, in Grecia, dove avverrà anche la Cerimonia di accensione della fiamma olimpica di Parigi 2024.

Per gli antichi greci, il fuoco era un elemento sacro, e davanti ai loro templi principali erano mantenuti fuochi perpetui. Durante gli antichi Giochi Olimpici, una fiamma ardeva costantemente sull’altare del santuario della dea Estia; altri fuochi erano accesi nei templi di Zeus e di Era. Oggi, la fiamma olimpica viene accesa davanti alle rovine del tempio di Era da un’attrice che interpreta il ruolo della sacerdotessa, utilizzando una parabola (conosciuta come Skaphia) per concentrare i raggi del sole e accendere la Torcia.

La fiamma olimpica viene quindi posta in un’urna e portata nell’antico stadio da Estiada, la sacerdotessa custode del fuoco, dove viene consegnata dall’alta sacerdotessa a un tedoforo insieme a un ramo d’ulivo, simbolo universale di pace.

Il tedoforo procede quindi al Coubertin Grove, nel sito dell’Accademia Olimpica Internazionale, dove viene utilizzata per illuminare un altare accanto al monumento che ospita il cuore di Pierre de Coubertin, fondatore del movimento Olimpico moderno. A questo punto, il tedoforo passa la fiamma olimpica a un secondo tedoforo, rappresentante il Paese ospitante dei Giochi Olimpici, che per il 2024 è la Francia. La fiamma olimpica attraverserà quindi tutta la Grecia durante una staffetta di 11 giorni, con oltre 550 tedofori che porteranno la torcia.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it