Connect with us

Liguria

Savona | Sgominata una banda di trafficanti di droga che operava tra la Piana di Albenga e l’Imperiese

 ‣ adn24 savona | sgominata una banda di trafficanti di droga che operava tra la piana di albenga e l’imperiese

Sgominata una banda di trafficanti di droga che operava tra la Piana di Albenga e l’Imperiese. I carabinieri hanno arrestato sei persone, altre 13 sono state denunciate in stato di libertà per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Sono tutti di nazionalità marocchina e tunisina e già gravati da precedenti specifici. L’attività di indagine, durata oltre sei mesi e condotta dalla sezione operativa della compagnia di Imperia, ha permesso di documentare le attività di una consolidata rete di pusher dediti all’approvvigionamento di cocaina e eroina, poi distribuita a diversi assuntori del ponente ligure. Le indagini sono iniziate a seguito di un intervento dei carabinieri di Imperia per l’aggressione di due magrebini nei confronti di un connazionale: la vittima era stata sfregiata al viso con un lungo coltello. Individuati e arrestati gli autori del reato, era stato poi accertato che il gesto era riconducibile a un regolamento di conti legato al mondo degli stupefacenti.

Gli investigatori hanno quindi dato il via ad una più articolata e complessa attività che alla fine ha portato allo smantellamento di una consolidata rete di stranieri  ritenuta la responsabile di buona parte degli approvvigionamenti e dello smercio al dettaglio di cocaina ed eroina in tutto l’estremo ponente ligure e in particolare nell’Imperiese. Già nel corso delle attività di indagine, condotte principalmente tra Imperia e l’estremo ponente della provincia di Savona, cinque erano stati gli arresti in flagranza di reato per detenzione illecita di stupefacenti, con il contestuale sequestro di oltre un chilo e 700 grammi di cocaina e altri 700 di eroina, oltre a diverso materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente, senza tralasciare 97 documentate cessioni a diversi assuntori residenti nell’imperiese. Quattro dei sei stranieri sono stati rinchiusi in carcere a Imperia, dove altri due erano già detenuti per altra causa, e tutti sono adesso a disposizione dell’autorità giudiziaria, dovendo rispondere in concorso tra loro del reato di illecita produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960