Connect with us

Abruzzo

Lanciano | La musica rom approda alla Scala, concerto-evento il 10 aprile

 ‣ adn24 lanciano | la musica rom approda alla scala, concerto-evento il 10 aprile

Il prossimo 10 aprile, nel Ridotto dei palchi Toscanini del Teatro alla Scala di Milano alle ore 15, si terrà un concerto straordinario di musica rom, un evento senza precedenti che unisce la tradizione rom con la musica classica. I musicisti della sezione Anpi del Teatro alla Scala e dell’Orchestra Sinfonica Gioachino Rossini di Pesaro accompagneranno il violinista Gennaro Spinelli e il padre Santino Spinelli, noto come Alexian, compositore e virtuoso della fisarmonica.

L’evento è stato definito dagli organizzatori come “storico e straordinario”, e Marco Bartolini, primo violino della Rossini, lo ha descritto come “un concerto di importanza etnomusicologica senza pari”. Santino Spinelli, durante la conferenza stampa a Lanciano, ha sottolineato che la musica rom ha influenzato grandi compositori europei, ma questa volta sarà utilizzato un ensemble classico per suonare musica rom, invertendo così il tradizionale rapporto.

Il concerto fa parte delle iniziative organizzate in Italia per la Giornata internazionale dei Rom e Sinti, che si celebra l’8 aprile, in collaborazione con l’Unar (Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali) presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. Gennaro Spinelli è presidente dell’Ucri (Unione della Comunità Romanés in Italia), mentre Santino Spinelli è vicepresidente dell’Unione Internazionale Romaní (Iru). Sul palco milanese li accompagnerà Francesco Lattuada alla viola, membro del quintetto di archi.

Nel programma sono previste anche danze ungheresi di Brahms e brani tradizionali come ‘Gelem Gelem’. Durante l’evento sarà presentato il progetto che ha ispirato il nuovo CD ‘Romanó Baśadipé’, una celebrazione della magia della musica rom dell’Alexian Group guidato da Santino Spinelli.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960