Connect with us

Cronaca

Palermo | Chiesta condanna a 20 anni per sorella Messina Denaro

 ‣ adn24 palermo | chiesta condanna a 20 anni per sorella messina denaro

Il procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia (DDA) di Palermo, Piero Padova, e il sostituto procuratore Gianluca de Leo hanno richiesto una condanna a 20 anni di carcere per Rosalia Messina Denaro, sorella di Matteo Messina Denaro, accusata di associazione mafiosa aggravata e ricettazione. La donna è stata in carcere dal marzo dell’anno scorso.

Secondo l’accusa, Rosalia avrebbe aiutato il fratello Matteo per anni a sfuggire alla cattura e avrebbe gestito la “cassa” della famiglia mafiosa e la rete di trasmissione dei messaggi scritti, noti come ‘pizzini’, permettendo al capomafia di mantenere i contatti con i suoi affiliati durante la sua lunga latitanza.

Rosalia Messina Denaro è la maggiore delle quattro sorelle di Matteo Messina Denaro, nonché madre di Lorenza Guttadauro, avvocato che ha difeso il capomafia dal momento del suo arresto. La donna è anche la moglie di Filippo Guttadauro, attualmente in carcere con l’accusa di associazione mafiosa, e il secondo figlio della coppia, Francesco, sconta una condanna a 16 anni sempre per associazione mafiosa. Un’altra sorella di Matteo, Patrizia, è anche lei detenuta per reati legati alla mafia.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960