Connect with us

Attualità

Roma | Mozione del Pd per il salario minimo sarà discussa l’ 8 e il 9 aprile a Montecitorio

 ‣ adn24 roma | mozione del pd per il salario minimo sarà discussa l' 8 e il 9 aprile a montecitorio

La “mozione primo maggio”, proposta dal gruppo parlamentare del Partito Democratico e destinata alla discussione alla Camera dei Deputati l’8 e il 9 aprile, pone al centro dell’attenzione la questione del lavoro in Italia. In estrema sintesi, la mozione propone di porre fine a ogni forma di precarietà lavorativa e di istituire un salario minimo legale di 9 euro.

Il documento impegna il governo a intraprendere un rapido confronto con le parti sociali al fine di definire una nuova strategia per il lavoro nel Paese. Questa strategia dovrebbe concentrarsi sull’obiettivo di promuovere occupazioni stabili e di qualità, contrastando al contempo qualsiasi forma di precarietà lavorativa. Inoltre, si mira ad aumentare la partecipazione al mercato del lavoro, con una particolare attenzione rivolta alle donne e ai giovani.

L’introduzione di un salario minimo legale di 9 euro rappresenterebbe un punto chiave della proposta, con l’obiettivo di garantire un reddito minimo dignitoso per tutti i lavoratori.

La mozione riflette la volontà del Partito Democratico di affrontare le sfide legate al mondo del lavoro in Italia e di promuovere politiche volte a migliorare le condizioni occupazionali dei cittadini, incoraggiando al contempo la partecipazione attiva e la stabilità nel mercato del lavoro.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960