Connect with us

Liguria

Savona | Scalini troppo alti e il disabile non può salire sul treno

 ‣ adn24 savona | scalini troppo alti e il disabile non può salire sul treno

Una persona diversamente abile sulla sedia a rotelle non è stata fatta salire su un treno regionale a Savona perché “gli scalini del convoglio sono stati un ostacolo insormontabile”.

Lo denuncia la consigliera regionale Selena Candia (Lista Sansa) riferendo che l’episodio è accaduto la scorsa notte “in una stazione ferroviaria oltretutto disseminata di scalinate e ascensori rotti”. “Il passeggero, sulla sedia a rotelle, voleva andare a Pietra Ligure con il treno regionale 12298 per Ventimiglia, in partenza da Savona alle 20.55 – spiega – Non aveva nessuno che potesse aiutarlo. Alcuni viaggiatori, dato il ritardo creato, se la sono presa ingiustamente con il personale di Trenitalia che non lo ha issato di peso. I ferrovieri sono stati gentili e hanno detto che avrebbero verificato la possibilità di chiamare un taxi. È però evidente l’inadeguatezza di stazioni e treni in Liguria”.

“Non è accettabile che per colpa delle barriere architettoniche una persona con disabilità possa viaggiare solo prenotando un servizio dedicato gratuito, che nel caso di Savona non era stato prenotato. – sottolinea Candia – E chi non sapesse del servizio? O volesse partire all’improvviso, come spesso accade? Non è accettabile che altrimenti si debba sperare in qualcuno abbastanza forte da sollevare un adulto sulla carrozzina”.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960