Connect with us

Attualità

DDL semplificazioni | Farmacie non venderanno più solo le medicine

 ‣ adn24 ddl semplificazioni | farmacie non venderanno più solo le medicine

Non solo farmaci. Nel progetto di legge sulle Semplificazioni si prevede un ampliamento dei servizi offerti dalle farmacie ai cittadini, che includono ora test diagnostici con prelievo di campioni biologici e la possibilità di scegliere il medico di base o il pediatra. Sebbene alcune Regioni già permettano di cambiare medico online tramite Spid, questo servizio potrebbe risultare particolarmente utile per categorie come gli anziani, meno familiarizzati con internet.

Le farmacie si trasformeranno sempre di più in vere e proprie cliniche: oltre ai test diagnostici (con prelievo di campioni da naso, saliva o gola), potranno anche somministrare vaccini a persone sopra i 12 anni. La vaccinazione sarà effettuata esclusivamente da farmacisti formati che abbiano superato un apposito corso abilitante. Non si tratta solo dei vaccini anti-Covid, ma di tutta la gamma vaccinale prevista per gli over 12 nel Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale.

Per quanto riguarda i test diagnostici, dovranno essere eseguiti in spazi appositamente attrezzati dal punto di vista igienico-sanitario e che garantiscano la riservatezza. I titolari di farmacia potranno utilizzare locali separati, previa autorizzazione dell’ASL competente, in cui sarà vietata la dispensazione di farmaci o altri prodotti. Sarà inoltre presente un’insegna specifica con la scritta “Farmacia dei servizi”, per consentire agli utenti di individuare le farmacie che offrono tali servizi aggiuntivi.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960