Connect with us

Cronaca

Tragedia a Chioggia (VE) | Incendio in un’abitazione: morti madre, padre e figlio

 ‣ adn24 tragedia a chioggia (ve) | incendio in un'abitazione: morti madre, padre e figlio

Durante la notte, a Chioggia (Venezia), un incendio ha tragicamente portato alla morte di tre membri di una famiglia nella propria abitazione. Le vittime sono Gianni Boscolo Scarmanati, 64 anni, sua moglie Luisella Veronese, 59 anni, e il figlio Davide, di 27 anni. Si presume che abbiano perso la vita a causa del fumo generato dall’incendio che ha colpito il piano terra, mentre loro dormivano al piano superiore. Le cause dell’incendio devono ancora essere determinate, ma si ritiene che sia scoppiato verso mezzanotte e mezza.

Sul luogo dell’incidente sono intervenute squadre dei vigili del fuoco provenienti da Chioggia, Cavarzere e l’autoscala di Mestre, che hanno lavorato fino alle prime luci dell’alba. L’abitazione è stata posta sotto sequestro per permettere le indagini. L’incendio ha coinvolto il piano terra dell’abitazione, che confina con altre case e si sviluppa su tre livelli.

L’allarme è stato dato da alcuni giovani che hanno notato le fiamme e hanno cercato di aiutare con una scala per salvare le persone intrappolate. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme che riguardavano solo il piano terra, ma il fumo si è diffuso nel vano scala, saturando l’intera abitazione.

I pompieri, dotati di autorespiratori, hanno trovato le vittime senza vita al secondo piano, come confermato dai sanitari del Suem. Dopo aver spento completamente le fiamme al piano terra, l’immobile è stato posto sotto sequestro dai vigili del fuoco dopo la bonifica. Le operazioni di soccorso si sono concluse poco prima dell’alba.

Riproduzione Riservata - Copyright © 2023 ADN24.it - Redazione@adn24.it - P.Iva 08951340960