Connect with us

Attualità

Fano (PU) | Scoperti ambienti e pavimentazioni risalenti all’ età romana

 ‣ adn24 fano (pu) | scoperti ambienti e pavimentazioni risalenti all' età romana

Il rifacimento della pavimentazione della piazza Andrea Costa a Fano, in provincia di Pesaro, ha portato alla luce ulteriori reperti archeologici, dopo il precedente ritrovamento di due scheletri abbracciati, uno dei quali appartenente a un bambino piccolo. Questa mattina sono stati scoperti più ambienti appartenenti a un edificio di epoca romana, con parti significative di pavimentazione antica.

L’assessore ai Lavori Pubblici, Barbara Brunori, ha spiegato che durante le operazioni di splateamento e scavo per i sottoservizi sono stati individuati ambienti con diverse tipologie di pavimentazione. Uno dei vani presenta una pavimentazione in “opus spicatum”, con mattoncini in cotto disposti a spina di pesce, mentre un altro vano ha una pavimentazione a mosaico, con una cornice di tessere di pietra bianche e all’interno tessere di pietra nere, che si estende per almeno 8 metri. Inoltre, è stata individuata una sepoltura ad inumazione di probabile epoca medievale in prossimità dei muri dell’edificio romano.

L’assessore alla Cultura, Cora Fattori, ha commentato che Fano è ricca di storia e continua a regalare scoperte interessanti ad ogni scavo. I ritrovamenti di pavimentazioni di epoca romana, sia in mosaico che in opera spiccata, rappresentano un’ulteriore conferma della ricchezza storica della città.

Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it