Connect with us

Attualità

Aosta | L’elezione del presidente per il rinnovo del Corecom ha visto la maggioranza andare in minoranza.

 ‣ adn24 aosta | l'elezione del presidente per il rinnovo del corecom ha visto la maggioranza andare in minoranza.

La scelta del presidente del Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) è stata oggetto di discordia all’interno della maggioranza regionale. Dopo quattro votazioni, l’avvocato Elena Boschini è stata eletta con 18 voti su 35, mentre il nome sostenuto dal Governo Testolin, l’avvocato Valeria Fadda, ha ottenuto 16 voti.

Di fronte a questa situazione, la maggioranza ha richiesto una sospensione per una riunione d’urgenza, con i lavori che riprenderanno alle 15. Ora il Consiglio Valle dovrà procedere alla nomina dei quattro membri del direttivo, su cui è necessario raggiungere un accordo. La contesa interna ha coinvolto le diverse fazioni all’interno della maggioranza riguardo al nome del nuovo presidente, con l’opposizione che è riuscita a far eleggere il proprio candidato grazie alla presenza di due “franchi tiratori”.

Il Corecom, con sede nel Castello di Montfleury ad Aosta, è un organo funzionale dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Ha il compito di svolgere funzioni di garanzia, consulenza, supporto e gestione per la Regione nel campo della comunicazione.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it