Connect with us

Cronaca

Treviso | Scoperti tre falsi agenti immobiliari

 ‣ adn24 treviso | scoperti tre falsi agenti immobiliari

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Treviso, durante il costante monitoraggio economico del territorio, hanno scoperto tre persone che svolgevano attività di mediazione immobiliare senza le necessarie abilitazioni.

L’operazione, condotta dai finanzieri della Compagnia di Conegliano, ha rivelato che questi presunti “professionisti”, che operavano per la stessa agenzia immobiliare, avevano concluso numerose transazioni di compravendita immobiliare.

Al termine delle verifiche, sono state contestate agli agenti immobiliari abusivi le sanzioni amministrative previste, per un importo massimo di 15mila euro. Inoltre, sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Treviso-Belluno per avviare le procedure di restituzione ai clienti delle somme indebitamente percepite, pari a circa 25mila euro. Solo i mediatori abilitati e iscritti possono infatti richiedere una provvigione per l’attività di mediazione svolta.

Le sanzioni amministrative mirano a contrastare gli effetti distorsivi dell’abusivismo nel settore, che, in caso di recidiva, può configurare il reato di esercizio abusivo di una professione, punibile con la reclusione da sei mesi a tre anni e una multa da 10mila a 50mila euro.

L’intervento della Guardia di Finanza di Treviso fa parte di un più ampio dispositivo di tutela dell’economia, che ha come obiettivo prioritario proteggere i lavoratori onesti e le associazioni di categoria, contrastando comportamenti che danneggiano la corretta concorrenza tra gli operatori del settore e prevenendo numerose truffe, favorite dall’abusivismo.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it