Connect with us

Attualità

Minacce alla giornalista Francesca Fagnani: attivato servizio di vigilanza

 ‣ adn24 minacce alla giornalista francesca fagnani: attivato servizio di vigilanza

Francesca Fagnani, autrice del libro “Mala Roma Criminale”, è stata oggetto di minacce da parte di ambienti legati alla criminalità in passato. A seguito di ciò, la Prefettura ha deciso di attivare un servizio di vigilanza per garantire la sicurezza della giornalista.

Il libro di Fagnani affronta tematiche delicate legate al mondo criminale romano, partendo dall’omicidio di Fabrizio Piscitelli, noto come Diabolik o Diablo, avvenuto nell’agosto del 2019. Piscitelli, capo degli Irriducibili, gruppo di ultras della Lazio, è stato una figura di spicco nel traffico di droga a Roma.

Durante la presentazione del libro, Fagnani ha sottolineato l’importanza di affrontare senza reticenze la realtà criminale della città, evidenziando la complessità e la ferocia della criminalità organizzata a Roma. Ha espresso la consapevolezza di aver scritto un testo controverso, ma ha ribadito la necessità di far emergere la verità sulla criminalità nella capitale.

La decisione della Prefettura di attivare un servizio di vigilanza evidenzia la serietà delle minacce ricevute dalla giornalista e l’importanza di proteggere la libertà di espressione e il diritto di fare giornalismo senza timori o intimidazioni.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it