Connect with us

Cronaca

Bari | Crollo soffitto in piscina, sequestrato impianto

 ‣ adn24 bari | crollo soffitto in piscina, sequestrato impianto

La Procura di Bari ha avviato un’indagine per chiarire l’incidente avvenuto ieri pomeriggio presso la piscina dell’impianto Energy Live in via Lioce, a Bari, dove una parte del soffitto è crollata, ferendo tre persone, inclusi due minori.

Al momento si sta indagando sul crollo, attribuito alla negligenza di persone non identificate. La struttura è stata posta sotto sequestro e le indagini sono condotte dalla polizia con il supporto dei vigili del fuoco, che stanno eseguendo analisi tecniche. Le condizioni dei feriti non destano preoccupazione. La più gravemente ferita è un’istruttrice di nuoto di 34 anni, che ha subito un trauma alla schiena e a una gamba mentre proteggeva due allieve durante l’incidente. La donna è stata sottoposta a un intervento chirurgico presso l’ospedale Di Venere di Bari ed è in fase di recupero.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it