Connect with us

Liguria

Savona | Un’estate tutta da vivere all’ombra della Torretta

 ‣ adn24 savona | un'estate tutta da vivere all'ombra della torretta

Dalla grande musica cantautorale di Sergio Cammariere al cinema da Oscar, dai capolavori della lirica alle visite guidate nei sotterranei o negli scavi archeologici della Cattedrale medievale. E poi ancora teatro ragazzi, cultura e storia.
E’ l’Estate savonese al Priamar con un calendario di una sessantina di eventi coordinati del Comune di Savona che dal 27 giugno fino a settembre propone un ventaglio di proposte per un pubblico di tutte le età.

“Il Priamar – dice l’Assessore alla Cultura del Comune di Savona, Nicoletta Negro – si conferma centro nevralgico della programmazione estiva savonese del Comune con un cartellone che da fine giugno arriva a inizio settembre con un ritmo e una qualità elevatissimi. La nostra intenzione è soddisfare le esigenze di un pubblico davvero eterogeneo che va dai bambini, che anche quest’anno avranno la rassegna Teatro sul Prato, agli appassionati di cinema che, come sempre, potranno contare sui migliori film della stagione. Ma ci sarà anche spazio per la musica a 360 gradi: opera, lirica, jazz, musical e tanto altro. Bellissima la collaborazione con i soggetti che ogni anno ci stimolano a puntare su un cartellone sempre più di qualità”.

Tornano i grandi classici dell’estate al Priamar, come Contaminazioni Liriche, la stagione estiva di Opera Giocosa che quest’anno festeggia i 20 anni della rassegna in fortezza e inaugura giovedì 27 giugno con Il Trovatore di Verdi il cui allestimento vede la presenza di giovani cantanti che si stanno affermando sempre di più a livello nazionale e internazionale. Torna anche un grande cult come il Cinema in Fortezza curato dall’associazione culturale Nuovo Film Studio che quest’anno si ispira alla candidatura di Savona a Capitale della Cultura con una speciale sezione dedicata alla Nuove Rotte con Io Capitano di Matteo Garrone (rotte migratorie, 24 luglio), Orlando My Political Biography di Paul B. Preciado (rotte identitarie, 13 agosto) e Resistance Climbing (25 agosto) di Andrew Bisharat, presentazione del progetto west climbing Bank con un ingresso a offerta libera in favore di “Emergenza Gaza”,

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it