Connect with us

Cronaca

Udine | Salvate due donne dalle angherie dei loro stalkers

 ‣ adn24 udine | salvate due donne dalle angherie dei loro stalkers

La Polizia di Stato di Udine ha operato con successo nel pomeriggio di mercoledì 19 giugno e giovedì 20 giugno, procedendo all’arresto di due uomini, un cittadino italiano di 28 anni e un cittadino albanese di 34 anni, per aver violato la misura cautelare del divieto di avvicinamento imposto a tutela delle rispettive ex compagne.

Entrambi gli individui erano stati precedentemente ammoniti dal Questore di Udine per comportamenti persecutori nei confronti delle loro ex partner. Tuttavia, le loro azioni sono proseguite, costringendo l’autorità giudiziaria a imporre il divieto di avvicinamento e, in un caso, l’uso del braccialetto elettronico per il controllo.

Il desiderio ossessivo di ristabilire una relazione e la rabbia per presunti torti subiti hanno spinto entrambi gli uomini a violare le restrizioni imposte dalle autorità giudiziarie nei confronti delle vittime.

L’intervento tempestivo della Squadra Volanti e della Squadra Mobile della Questura di Udine ha permesso di intervenire prontamente grazie alle segnalazioni delle vittime, proteggendole dagli stalker.

I due uomini sono stati arrestati e condotti in Questura per i rilievi foto-segnaletici. Il cittadino albanese, inoltre, è stato accusato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato per aver danneggiato volontariamente il braccialetto elettronico che gli era stato applicato.

Successivamente, sono stati trasferiti presso la locale Casa Circondariale e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Il G.I.P., nella fase di convalida dell’arresto, ha disposto per il cittadino italiano il divieto di dimora nel centro cittadino di Udine e l’obbligo di permanenza domiciliare durante le ore serali e notturne. Per il cittadino albanese, considerata la sua condotta aggressiva durante l’arresto, è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere.

La Polizia di Stato continua ad adoperarsi per contrastare il fenomeno dello stalking e per proteggere le vittime di violenza, assicurando che le misure cautelari siano rispettate e che i responsabili vengano tradotti davanti alla giustizia.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it