Connect with us

Cronaca

Catania | Controllo Straordinario a San Cristoforo: 50 Poliziotti in Azione

 ‣ adn24 catania | controllo straordinario a san cristoforo: 50 poliziotti in azione

Nelle scorse ore, un imponente controllo straordinario del territorio è stato effettuato nel quartiere San Cristoforo a Catania. Oltre 50 poliziotti, tra agenti della questura, della squadra mobile e delle volanti, del reparto prevenzione crimine, supportati dalle squadre del reparto mobile e dei cinofili, con l’aiuto della polizia locale e dei vigili del fuoco, hanno cinturato l’intera area.

L’intervento è stato intensificato a seguito di un episodio di violenza contro gli agenti, avvenuto nei giorni scorsi in via Stella Polare. Gli agenti erano intervenuti per una segnalazione di disturbo della quiete pubblica, ma sono stati aggrediti mentre cercavano di identificare una persona presente. L’invio immediato di rinforzi ha riportato la calma e ripristinato l’ordine e la sicurezza pubblica.

L’attività di controllo ha permesso di:

  • Controllare oltre 90 persone, di cui 35 già note alle forze dell’ordine per precedenti di polizia.
  • Verificare 45 veicoli, riscontrando numerose violazioni al Codice della strada e accertando oltre 20 infrazioni. Dieci mezzi sono stati sequestrati o sottoposti a fermo amministrativo.
  • Contestare infrazioni per guida di ciclomotori senza casco o patente e per veicoli senza assicurazione.

Un 51enne, sorvegliato speciale, è stato denunciato per guida senza casco e patente. Gli agenti della squadra mobile hanno effettuato diverse perquisizioni alla ricerca di sostanze stupefacenti, rimuovendo strutture in ferro che blindavano immobili disabitati usati per lo spaccio. All’interno di questi ambienti sono stati trovati bilancini di precisione, oggetti per il confezionamento della droga e microtelecamere per la sorveglianza.

  • Verifiche con i tecnici dell’Enel per accertare eventuali allacci abusivi.
  • Controlli su soggetti agli arresti domiciliari.
  • Notifica della sospensione dell’attività e chiusura per 15 giorni di un centro scommesse, frequentato da persone pericolose e teatro dell’aggressione agli agenti.

Il provvedimento, disposto dal Questore secondo l’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, mira a garantire l’ordine e la sicurezza dei cittadini, assicurando un ambiente sicuro per la comunità.

Sono in corso indagini per identificare i responsabili dell’aggressione ai poliziotti. Altri controlli hanno interessato bar e centri scommesse della zona, con l’obiettivo di assicurare il rispetto delle normative e la sicurezza pubblica.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it