Connect with us

Cronaca

Biella | Possibile svolta nel caso Siu: individuato oggetto compatibile con la ferita

 ‣ adn24 biella | possibile svolta nel caso siu: individuato oggetto compatibile con la ferita

Potrebbe esserci una svolta nel mistero che circonda il ferimento di Soukraina El Basri, conosciuta sui social come Siu, influencer di 30 anni originaria di Biella. Gli investigatori sembrano aver individuato un oggetto che potrebbe essere compatibile con la ferita riportata dalla giovane donna. Si tratterebbe di un oggetto contundente, forse un utensile da manicure, probabilmente appuntito. Tuttavia, rimane ancora poco chiaro se il ferimento di Siu sia stato causato da un’aggressione, un incidente o un atto di autolesionismo.

Gli inquirenti hanno focalizzato la loro attenzione su un attrezzo sequestrato durante un sopralluogo nella villetta di Chiavazza (Biella), dove Siu viveva con il marito. Questo oggetto è stato portato a Torino per essere analizzato dalla Polizia Scientifica al fine di verificare la sua compatibilità con la ferita riportata dalla donna. Si tratta di un oggetto appuntito, probabilmente utilizzato per la manicure, ma si dovrà attendere per avere ulteriori dettagli sugli sviluppi dell’indagine. A differenza dei precedenti sopralluoghi, questa volta le ricerche si sono estese a tutti i locali e al giardino della casa.

Nel frattempo, Siu continua a essere ricoverata in ospedale in condizioni gravi, sebbene non sia in pericolo di vita. La giovane influencer è stata trasferita dall’ospedale Maggiore di Novara all’Ospedale degli Infermi di Biella Ponderano. Anche se si sta lentamente riprendendo, non è ancora in grado di sostenere un colloquio con gli inquirenti che stanno conducendo l’indagine. La sua testimonianza sarà fondamentale per chiarire quanto accaduto nella villetta di Chiavazza.

Le ipotesi sulla dinamica del ferimento sono cambiate nel corso delle indagini. Inizialmente, sia il marito di Siu che la stessa donna avevano dichiarato che si trattava di un incidente domestico. Tuttavia, la procura ha poi cambiato rotta e ha avviato un’indagine per tentato omicidio. Jonathan Maldonato, il marito di Siu, è stato arrestato, ma ora si trova in libertà vigilata con l’obbligo di firma. La versione dei fatti della donna sarà cruciale per comprendere meglio la dinamica del ferimento e stabilire eventuali responsabilità.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it