Connect with us

Cronaca

Milano | Furti nei negozi di Corso Buenos Aires: la polizia arresta la banda

 ‣ adn24 milano | furti nei negozi di corso buenos aires: la polizia arresta la banda

La polizia di Milano ha arrestato quattro persone accusate di furto aggravato in concorso, a seguito di una serie di furti nei negozi di Corso Buenos Aires. Gli arrestati sono una donna cilena di 52 anni e tre cittadini colombiani: due donne di 52 e 35 anni e un uomo di 51 anni.

L’operazione è avvenuta nel pomeriggio di venerdì, intorno alle 16:00. Gli agenti della Squadra Mobile, durante un servizio mirato, hanno notato un uomo che dall’esterno di un negozio comunicava con una delle complici all’interno, come se le stesse dando indicazioni. Poco dopo, tre donne sono uscite dal negozio, e i poliziotti hanno deciso di pedinarle.

Il gruppo è entrato in un altro negozio lungo la via, dove si è diviso per esplorare l’ambiente. Due delle donne hanno distratto l’addetto alla sicurezza ponendogli diverse domande, mentre la cinquantaduenne colombiana acquistava un abito a basso costo per distrarre anche la cassiera. Nel frattempo, l’uomo ha rubato uno smartphone che era in carica su una scaffalatura.

I poliziotti hanno fermato il gruppo in piazzale Bacone, angolo via Paracelso, poco dopo che erano usciti dal negozio. L’uomo portava a tracolla un marsupio artigianalmente schermato con fogli di alluminio, contenente il cellulare rubato. La donna più giovane ha cercato di disfarsi di un dispositivo a forma di uncino e una calamita utilizzati per rimuovere le etichette antitaccheggio dalla merce, ma è stata fermata dai poliziotti.

Le manette sono scattate per tutti e quattro i ladri, ponendo fine alla loro serie di furti nei negozi della zona.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it